La misura SELFIEmployment della Regione Lazio fa parte delle iniziative legate al progetto Garanzia Giovani.

E’ riservata ai giovani tra i 18 e 29 anni che non studiano, non lavorano e non frequentano corsi di formazione professionale ma che sentono di avere una forte attitudine al lavoro autonomo e all'imprenditorialità oltre alla voglia di mettersi in gioco.

Il Fondo finanzia piani di investimento tra 5.000 e 50.000 euro. I prestiti erogabili sono:

-          Micro credito, da 5.000 a 25.000 euro

-          Micro credito esteso, da 25.001 a 35.000 euro

-          Piccoli prestiti, da 35.001 a 50.000 euro

Sui finanziamenti non sono applicati interessi e non è richiesta alcuna forma di garanzia. I prestiti possono essere rimborsati nei successivi 7 anni, con rate mensili posticipate. La misura è gestita da Invitalia, sotto la supervisione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il Fondo finanzia.

 Per accedere ai finanziamenti, i ragazzi che non sono iscritti al programma Garanzia Giovani devono innanzitutto aderire al programma, compilando il modulo on-line disponibile al sito http://www.garanziagiovani.gov o rivolgendosi a enti di formazione accreditati a seguire le pratiche necessarie all’adesione. Una volta iscritti a Garanzia Giovani si può presentare direttamente la domanda di accesso al Fondo SELFIEmployment. Partecipando al percorso di formazione e accompagnamento all'avvio di impresa di Garanzia Giovani, si può accedere al test di autovalutazione per verificare le proprie attitudini imprenditoriali e iniziare il percorso Crescere Imprenditori di Unioncamere.  Si può accedere ai fondi anche senza aver partecipato ad uno dei percorsi di accompagnamento e di supporto all’autoimpiego, l’importante è essere in possesso di un business plan ed essere molto motivati!