Erasmus+: cambiare vita, aprire la mente

Il programma Erasmus+ è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport. Questo programma si inserisce in un contesto socio-economico che vede, da una parte, quasi 6 milioni di giovani europei disoccupati e dall’altra quasi 2 milioni di posti di lavoro vacanti perché i datori di lavoro faticano a trovare lavoratori formati per ricoprire le cariche richieste. Erasmus+ è nato per tentare di risolvere queste problematiche attraverso opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero.

Il programma è gestito dalla Commissione europea, DG Istruzione e Cultura, in cooperazione con gli Stati Membri, con l’assistenza dell’EACEA, Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura e delle Agenzie nazionali dei diversi paesi partecipanti.

Ad ottobre 2016 è stato pubblicato l’invito a presentare proposte Erasmus+ 2017 e la nuova guida al programma con le scadenze per le singole attività, i criteri di ammissibilità e il budget annuale.

Di seguito riportiamo alcune scadenze che posso essere utili a chi voglia avvalersi del programma:

SETTORI ISTRUZIONE E FORMAZIONE:

-          Presentazione di Partenariati strategici nell’ambito dell’Azione Chiave 2: 29 marzo 2017

SETTORE GIOVANI:

-          Mobilità individuale Azione Chiave 1: 26 aprile e 4 ottobre 2017

-          Servizio Volontario Europeo: 26 aprile

-          Partenariati strategici settore Giovani: 29 marzo, 26 aprile e 4 ottobre 2017

SPORT: 6 aprile 2017

 

 

Potrete trovare ulteriori informazioni sulla pagina italiana di Erasmus+ dove potrete consultare anche l’Invito a presentare proposte e la Guida al Programma